username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Francesca Petrungaro

in archivio dal 28 lug 2013

Milano

01 ottobre 2013 alle ore 13:46

Mai ti rinnegherò

Mai ti rinnegherò
anche se mi disturberai la vita.
Mangia sul mio letto,
sul mio petto,
assapora il mio disgusto.
Sdraia la tua bocca sul cuscino umido
di pianti imputriditi,
gusta il sapore amaro del mio sangue
pulsante di fatica d’amore.
Le mie ultime spasmodiche emozioni
sventrano il mio corpo
privandolo del nutrimento.
Impazzita trottola,
instancabilmente ruoti intorno alla mia sagoma invisibile,
sbandi e ti rialzi
e mi vuoi ancora su questo letto di storie affannate,
in questo uragano di squarci al sangue ormai velenoso.
Rianima le mie vene immancabilmente fragili,
stanche,
giammai ti ripudierò.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento