username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Lo Monaco

in archivio dal 22 dic 2015

30 marzo 1959, Roma - Italia

segni particolari:
Un alito di vento... tra i colori dell'arcobaleno!

mi descrivo così:
Spettinata, sorridente e testarda, insomma... "tremenda"

17 gennaio 2016 alle ore 13:47

Quanto di questo è...

Ho imparato che la verità è incompresa.
Che i semplici pensieri,
vengono fraintesi.
Vorrei cambiare cose,
che non dipendono da me.
Che non riesco nello sforzo,
di farmi capire.
E nel percepire,
sento di soffrire.
Mi perdo in un labirinto dipinto di parole.
Penetro nelle emozioni,
che vesto di sorrisi.
Indosso sensazioni,
leggere come piume.
E nella trama della vita,
intreccio le mia dita,
infiltro ciò che sento,
e nutro il sentimento della semplicità.
Che resta il punto fermo,
di quello che vorrei.
La mia utopia, non essere capita.
@[email protected]

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento