username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mariaberta Elefante

in archivio dal 29 nov 2005

11 aprile 1968, Cantù

segni particolari:
Amo scrivere e recitare

mi descrivo così:
Anima in ascolto... anima fuggente... mente pensante

29 novembre 2005

Qualcosa di te

Qualcosa di te

È rimasto intorno

Non se ne va.

 

Qualcosa di te è dentro me

Non so neanche io perché

 

Qualcosa di te mi spinge

Verso il tuo silenzio

 

Qualcosa di me ti

Raggiunge e diventa

Parte di te...

 

E’ il mio viaggio da me

verso te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento