username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mario Vassalle

in archivio dal 01 dic 2011

26 maggio 1928, Viareggio - Italia

mi descrivo così:
Sono un professore di Fisiologia e Farmacologia ora Emerito presso la State University of New York, Downstate Medical Center. La mia ricerca scientifica è  sui fenomeni elettrici del cuore. Inoltre, ho scritto 5 libri di poesie, 6 di aforismi e 2 di saggi filosofici.

30 aprile 2012 alle ore 1:18

Alle sei del mattino

Nel silenzio
del primo
mattino,
le foglie
dormono
ancora
quiete
dal vento.
Ancora
dorme
la lunga fila
dei tetti
nella pungente
aria autunnale.
Ma su
un camino,
mobile,
incredibilmente
mobile,
volubile,
anzi frivolo
un filo
di fumo danza.
Candido,
si piega
in volute
improvvise
e si scioglie
nel nulla.
Ora,
è un rigiro
pigro
che si dipana
in mille
fili sottili.
Ora,
s'addensa
in un ricciolo
grigio
ma chiaro.
Forse,
questa danza
silente
è in onore
del giorno
che nasce,
di un giorno
pur nuovo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento