username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mario Vassalle

in archivio dal 01 dic 2011

26 maggio 1928, Viareggio - Italia

mi descrivo così:
Sono un professore di Fisiologia e Farmacologia ora Emerito presso la State University of New York, Downstate Medical Center. La mia ricerca scientifica è  sui fenomeni elettrici del cuore. Inoltre, ho scritto 5 libri di poesie, 6 di aforismi e 2 di saggi filosofici.

03 dicembre 2011 alle ore 11:10

Parole

Come il vino:
si assaporano
una per una
in un'ebbrezza
piacevole
che stimola
a nuove parole,
a nuove eleganze.
Le sfumature
hanno
una gamma
più vasta
dell'arcobaleno.
I pensieri
più acuti
si alternano
a paradossi
che conoscono
tutte
le audacie.
Le opere grandi
diventano
accessibili
senza dolore.
Tutto
vi è incluso,
come
nella sottile nebbia
sul mare.
Ma,
come
per il troppo vino,
la bocca
rimane amara
e la testa
vuota.
Ché sono
solo
parole.
Solo parole.

Da: "Emozioni Perdute"

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento