username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Martina Pensa

in archivio dal 15 gen 2012

19 ottobre 1990, Roma - Italia

segni particolari:
... i miei occhi sono sempre lucidi, sono la luna, ma come il sole vorrei essere...

26 aprile 2017 alle ore 18:37

La fonte sei tu

Cuore che scalpita,
pensieri annebbiati,
mani tremanti.
Le ciglia serrate,
in un battito d’anima,
si aprono fulminee.
Scorgo l’amore,
dolce e sensuale,
mi trafigge e mi invade.
Scorgo me stessa,
dolce e sensuale,
mi trafigge e mi invade.
Scorgo me stessa,
sono luce lunare,
ma calda di sole.
La fonte sei tu.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento