username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Massimo Dagrada

in archivio dal 05 dic 2012

26 luglio 1957, Santa Cristina e Bissone (PV)

mi descrivo così:
Tristallegro a minuti alterni, insonne perenne, grafomane notturno, pensatore diurno. Sognatore sempre.

05 dicembre 2012 alle ore 23:50

Massimo Dagrada dixit:

L'amore è come un vino frizzante, giovane, che quando stappi salta fuori con tutte le sue bollicine, da bere subito per non perderne la freschezza.
L'odio è come una grappa, si deve distillare piano piano e poi lasciar riposare per molto tempo prima di poterne apprezzare al meglio il sapore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento