username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Massimo Dagrada

in archivio dal 05 dic 2012

26 luglio 1957, Santa Cristina e Bissone (PV)

mi descrivo così:
Tristallegro a minuti alterni, insonne perenne, grafomane notturno, pensatore diurno. Sognatore sempre.

09 giugno 2013 alle ore 1:00

Sei

Sei la mia luce nelle tenebre della vita
Sei il volto che mi accompagna in ogni momento
Sei il sorriso al mattino che mi riempie di gioia il giorno.
Sei la voce che mi riscalda i giorni e le notti
Sei gli occhi che guardano la mia anima e la rendono leggera
Sei gli occhi in cui perdermi quando ti guardo
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento