username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Massimo Della Monica

in archivio dal 11 ago 2007

13 dicembre 1983, Como

13 agosto 2007

Il mondo

Sdraiato su un morbido prato a braccia aperte e occhi chiusi, sento in me la libertà.
Il mio corpo rubato dalla natura, vivo così di sola anima.
Intorno a me c'è il mondo ma non quello fatto di macchine e società no!
il vero mondo, il mondo vero!
Quello che regala al mio udito una dolce sinfonia di acqua fragile che dall'alto costante,infinita si tuffa modificando durissime rocce con dolce carezza, prima di baciarsi imperterrita con se stessa.
Quello che regala al mio olfatto profondi, incoraggianti, profumati respiri che sembran ripulire il mio corpo da ogni male.
Quello che regala al mio tatto morbide carezze di illuminata aria calda che mi scalda in un attimo con dolci brividi.
Quello che regala alla mia vista fedeli, spettacolari giochi di infiniti colori accompagnati da meravigliose notti di singole timide stelle di luna piena, risvegliando in me l'emozione di una lacrima. Rialzandomi poi da quel morbido prato, riprendo il cammino affrontando la vita con meno paura e con molto più gusto!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento