username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Massimo Elia

in archivio dal 06 giu 2006

08 agosto 1971, Torino

segni particolari:
Una gran voglia di fantasia.

mi descrivo così:
Mi piace creare e vivere, per quanto non sempre possibile, in modo spontaneo

07 giugno 2006

Situazioni

Giocando con le parole

non è tutto rose e viole

Attimi infiniti

di pura magia

cerco una sensazione

ma forse non è la mia,

un misto fritto d’amore e follia

che lancia messaggi chiari

che vedrei se togliessi gli occhiali

Non riesco più a scappare

so che la devo incontrare

Non so dove andrò a parare…la mia fragilità

che non vuole imparare

Timida e rossa sì come una mela

frutto che invitami a lei assaggiare

Mela può esser

buona o cattiva

ma non mi fermare

io devo sapere.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento