username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Matteo Brugnaro

in archivio dal 08 set 2019

08 maggio 2001, Padova - Italia

mi descrivo così:
Un giovane esteta dall'animo inquieto.

08 settembre alle ore 15:17

Paura umana

Folate di venti
si uniscono
allo stridor di denti.

Penetra le mie carni,
si mescola al sangue
l'intenso gelo
che prosegue
dritto dritto
al cuore.

Mi sento
come terra gravida
di acqua piovana,
paura umana.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento