username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Matteo Cammisa

in archivio dal 01 ago 2006

31 ottobre 1985, Lucca - Italia

16 febbraio 2009

Perverso Dio

Tu Perverso!
l'amor suo
come serpe,
rivoltante.
Vi scongiuro
non ho forze,
m'abbandona
il cuore morto.
Ho peccato,
non perdono,
solo morte,
questa sola
e nient'altro
Vi scongiuro!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento