username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mauro Bompadre

in archivio dal 24 nov 2012

Macerata - Italia

24 novembre 2012 alle ore 19:41

Ti chiamerò

Ti chiamerò
passione travolgente,
come torrente impetuoso,
come parole in piena
rovesciate nel mio stagno.

Ti chiamerò
incanto ed armonia,
come coro d'angeli,
come sinfonia d'emozioni
che mi elevano lo spirito.

Ti chiamerò
vento tiepido di notte,
carezza dell'anima
che attraversa gli spazi
ed irrompe nel cuore.

Ti chiamerò
rimorso e nostalgia,
su queste macerie fumanti,
dove sei ormai
solo aria e memoria.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento