username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Melania La Giglia

in archivio dal 04 set 2012

08 maggio 1989, Lucca - Italia

segni particolari:

mi descrivo così:
Distruttiva. Disagiata. Un mal di testa da sbronza.

22 novembre 2012 alle ore 23:53

Morire. Ancora.

Il racconto

Le persone sono false.
Tutte.
Nessuno racconta mai del tutto la verità.
Si omette sempre, per proteggerci, per non rischiare, per qualche fottuto stupido motivo.
Io mento spudoratamente, sempre.
Su cosa penso, su come sono, su quello che vorrei.
Mento mettendomi mille maschere che tengo chiuse nel cassetto.
Faccio la stronza quando sono dolce.
Faccio la dolce quando sono fredda.
Muoio, sempre.
Ogni singolo istante della mia vita muoio.
Muoio perchè non ho più voglia di stare qui a parlare.
Non ho più voglia di spiegare il perchè sono fatta così.
Voi..voi siete gli assassini della mia mente malata.
Della mia sanità mentale.
Sono stanca.
Voglio morire.
Ancora.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento