username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

19 maggio 2015 alle ore 10:18

Deserti

Inaridisce  l’indulgente chimera,
ciò che mai ebbe pace
torna a chiamarmi.
Prego su croste di cielo
consunte sagome
di strade interrotte.
Genero genti,
creo abissi
dubito.
Scorie, detriti
vaghi confronti;
deserti senza pudore.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento