username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Monica Osnato

in archivio dal 09 ott 2006

05 marzo 1963, Palermo

segni particolari:
Innamorata. Del tutto, del mare, del vento, degli uomini, dei bambini, ecc...

mi descrivo così:
Pittrice e poeta.. Ho pubblicato sette raccolte di poesie, alcune delle quali tradotte in altre lingue.

13 ottobre 2006

Gatti randagi in coro

Sospesa
al filo di una notte
antica,
nuova nell’infinito
uguale a sé
stellato e ferito
di tutti i mari apparsi,
danza la mia solitudine.

 

Amata, perduta, libera.

 

Luogo di notte propizia,
ramo di tutti i fiori estinti
tramutata in vento ed eco,
suono senza radici
tra riflessi di luna,
e gatti randagi in coro.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento