username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Monica Osnato

in archivio dal 09 ott 2006

05 marzo 1963, Palermo

segni particolari:
Innamorata. Del tutto, del mare, del vento, degli uomini, dei bambini, ecc...

mi descrivo così:
Pittrice e poeta.. Ho pubblicato sette raccolte di poesie, alcune delle quali tradotte in altre lingue.

21 gennaio 2008

La prossima volta

Non sono mai stata tutta qui,
sempre qui.
Chiedevo al vento
il prossimo bacio
da ricordarmi
la prossima morte,
e sebbene io abbia avuto
- a volte -
parole di tempeste o di coralli
mi arrampicavo
sul silenzio più vicino.
Libera nei giardini stranieri
fioriva candida la vita
in piccoli germogli e vaste tracce,
io c’ero
e poi non c’ero più.
Ma mi ricordo
ogni ricordo antico
e lingue di terra sporgersi sul mare
vicine, vicine al mio segreto
cantare d’assolute nostalgie.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento