username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 03 giu 2015

Nadezhda Slavova

Alessandria

elementi per pagina
  • 03 giugno 2015 alle ore 18:36
    Nei luoghi dimenticati

    Nei luoghi dimenticati,
    dove anche il sole sbiadisce,
    le staccionate si curvano su sé stesse
    tra l’erbaccia
    che nulla teme.
    I casolari, con le pietre
    scolpite a mano,
    ospitano il vento che ulula
    e, invano, l’eco ritorna a cercare la voce.
    Qui, la parola, da tempo,
    è una noce che cade
    dall’albero desolato.

    (Nadezhda Slavova)