username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Naida Santacruz

in archivio dal 02 apr 2009

22 aprile 1963, Napoli

28 febbraio 2011 alle ore 18:06

Riflessa nelle stelle.

Il sole si oscura all'improvviso,
le nuvole si mescolano alle mie lacrime
che urlano alla luna
il sogno più bello dentro di me.
Ascoltare te!
Ascolto la tua voce e la malinconia….se né andata già!
Tutto s’illumina!
Facile ora è l'addio,
delle mie lacrime
al suono della tua ombra,
che come un'aquila
nell'infinito del cielo,
mi dona un arcobaleno
riflesso nelle stelle.
Tu che guardi me!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento