username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Narcisa Trapani

in archivio dal 02 mar 2007

04 agosto 1961, Barcellona

mi descrivo così:
Libera da condizionamenti ma prigioniera dei tempi, dipingo con le parole e i colori sulla tela ciò che dà emozione.

14 aprile 2007

Atre ore

Altre ore, altri giorni:
sorprendermi sul filo
di invadenti esplosioni
fra la mia rabbia ingoiata,
fra rintocchi di orologi fermi,
fra bolidi veloci per le strade.

 

Io e il mio lento andare avanti
che stride con ultrasonici rumori
che ha timore di continuare qui
fra famelici e deformati luoghi,
fra stridenti ferri arroventati,
fra i rigori del solito niente.


Implosioni rimangono
a bruciare all'interno
come alte fiamme.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento