username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nicola Mariniello

in archivio dal 23 mar 2009

14 giugno 1990, Napoli - Italia

mi descrivo così:
Sono un predatore della vita. Ne divoro quintali ogni giorno senza mai saziarmi. Non uso posate, ma inchiostro e mani. Accompagno con la scelta accurata di immagini e musica. L'arte deve essere un pasto ricco, ma soprattutto completo.

04 gennaio 2013 alle ore 2:22

Viso di donna

Dolci colline prossime ai fiori,
ampie e lisce distese d'umori,
solchi di prato di immensa espressione.
Viso di donna, azzurro e ciclone.
 
Monte elegante che emana profumi,
rilascia frammenti di aridi fumi,
sorseggia la vita e nulla ne dice.
Viso di donna, amaro e felice.
 
Grandi fessure dipinte d'astri,
capaci di pace, eppur sinistri.
Un lucido specchio che cela uno scrigno.
Viso di donna, sei truce e benigno.
 
Tiepidi viveri dell'umana specie,
son loro che creano il mondo in Sua vece.
Il lor cratere sia la mia custodia.
Viso di donna, che m'ama e m'odia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento