username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Noemi Leigh

in archivio dal 02 apr 2007

19 aprile 1981, Samoe Islands

mi descrivo così:
La mia vita è la mia arte... la mia musica il mio cielo... il mio mondo un urlo di disapprovazione.

02 aprile 2007

Sogno

Quanto freddo...
Quanti colori...
Perchè questo squilibrio?
C'è solo un trillo di campanelli
che risuona nell'aria.
Non c'è nessuno:
solo il freddo
e solo i colori.
E' un sogno
che non può avere pietà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento