username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Olimpia Improta

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Olimpia Improta

  • 06 luglio 2015 alle ore 12:53
    Ubriachi d’amore

    Ubriaco d’amore
    a te va il mio cuore,
    incatenato senza tempo
    né condizioni.
    Il mio torrente d'amore
    cerca il dolce prato del tuo cuore,
    per adagiare il mio amore!
    La magia del tuo sorriso
    illumina la mia vita, e
    nella rete della tua musica
    sono prigioniera.
    Suona, suona la musica
    scritta sul pentagramma
    dei nostri cuori.
    Corriamo con il vento,
    tra i prati in fiore,
    per perderci nella
    bellezza del nostro piacere
    e del nostro abbandono.
    Leggo sul tuo viso
    il regno del piacere,
    vivo con te l’estasi e la magia
    dell'amore!
    Olimpia Improta
     

  • 06 luglio 2015 alle ore 12:51
    Voglio vivere con te

    Voglio vivere con te
    ora che sei con me
    Voglio vivere con te
    ogni istante della mia vita.
    Sei la luce che brilla
    nel mio cuore,
    sei il sogno migliore.
    Questa notte
    la luna è con me
    e la porterò nel cuore.
    Voglio vivere con te
    che sei la mia magia,
    voglio stare con te
    per raggiungere l’infinito.
    è una fiamma
    sempre accesa,
    dentro me
    sei tu la mia vita.
    Vieni dolce amore
    Vieni con me
    Voglio vivere con te
    Ora che sei con me
    Olimpia Improta

  • 06 luglio 2015 alle ore 12:47
    Lascio parlare il mio animo

    La notte si adagia languida,
    resto immobile a fissare la luna,
    e a godere della sua luce
    e del suo calore.
    La luna con il suo magico chiarore
    mi difende dall’orrore delle ombre
    della notte che mi avvolge.
    Immagini e ricordi gioiosi
    arrivano al mio cuore.
    Provo gioia della mia fedeltà
    a ciò che di più nobile e
    migliore c’è in me.
    Serbo nel mio cuore l’amore
    traboccante di luce e di fuoco.
    La mia volontà è la mia ragione,
    i miei occhi ardono e lampeggiano,
    da spettatore divento nemica
    con la fronte aggrottata,
    e la faccia scura
    inseguo la vipera in agguato
    col suo morso assassino.
    Dal mio limpido orizzonte
    traspare l’azzurro immenso del cielo
    e il sole raggiante
    sulla schiena delle nuvole nere.
    Olimpia Improta 

     

  • Tanti sono i popoli, tante, tante le Nazioni,
    tutti vivono aspettando la beata speranza.
    Combattono contro le potenze,
    la malvagità di questo mondo di tenebre.
    Nonostante le ingiustizie dell'uomo
    e la sua malvagità, sorge il sole.
    Le palme e i cedri sono sempre verdi e belli,
    producono anche quando l'ambiente è ostile,
    il loro segreto è nelle radici robuste e profonde.
    L’amore contiene in sé tutti i frutti,
    il cuore allegro, il volto gioioso,
    il sorriso bello e luminoso.
    Confidiamo nel Signore della gioia,
    Egli guarisce il nostro cuore
    e fascia le nostre piaghe.
    Gesù è nato, è venuto per noi deboli,
    senza forza,e senza speranza.
    Vieni Signore Gesù,
    da noi tuoi umili pastori,
    facci provare gioia e vita
    e allontana da noi il dolore!
     

  • 27 ottobre 2014 alle ore 22:55
    Il dono della poesia

    O saggio Poeta,
    poni i semi della cultura,
    annienti le tenebre dell’ignoranza
    accendendo i lumi della ragione.
    Inviti all'avventura del mondo
    e all'esplorazione
    dell’universo interiore.
    Sui tuoi fogli scrivi
    versi d’amore con
    disegni, immagini, colori
    e suoni nuovi.
    La tua vita s’illumina
    al chiarore della luna
    in riva al mare,
    e la luce del sole sui prati.
    La grandezza della tua poesia,
    è la storia della tua vita.
    Fiorisci e sfiorisci
    con lo scorrere delle stagioni.
    O saggio Poeta,
    non c’è una ragione precisa
    che mi spinga a scrivere di te.
    E’ semplicemente l’esigenza
    di fare un personale
    punto della situazione
    del mio essere un lettore.
    La tua poesia, in realtà
    è depositaria della tua felicità
    e della felicità di me lettore!
     

  • 18 settembre 2014 alle ore 17:50
    Figlio, tu sei la mia vita

    Suona d'un suono puro,
    suona  d'un aria allegra,
    dormi  tranquillo, bambino,
    vivi dell’amore puro
    che rende vivo il tuo cuore.
    Dormi bambino mio,  sogna
    i desideri che hai nel cuore
    che ti riempiono di gioia
    e ti fanno battere il cuore.
    Il mondo è grande,
    scopri la vita,
    prendi la speranza,
    e vivi nella sua luce.
    Resisti quando in te
    non c'e' più nulla,
    prendi il coraggio,
    mettilo nel tuo animo
    e a grandi passi
    conquista il mondo.
    Scopri l'amore
    e fallo conoscere al mondo.
    Condividi  i piaceri
     sorridendo
    nella dolcezza dell'amicizia,
    ed ogni tuo pensiero,
    ogni tuo desiderio,
    ogni tua attesa che nascerà
    sarà condivisa
    con inesprimibile amore.
    Dai  valore ad ogni istante
     che passa e
    se riesci a riempire
     l'inesorabile minuto
    tua è la terra
    e tu sarai un uomo.
     

  • 16 luglio 2014 alle ore 19:06
    Amore, seme della vita

    Sei il seme della vita,
    e il sorriso della speranza.
    Allevi il dolore
    lungo la strada della vita.
    Il tuo amore
    è vivo e soleggiato.
    Il tuo amore
    è vivo come il desiderio.
    Il tuo amore per me
    è la mia vita.
    Nei tuoi occhi brilla la mia gioia,
    palpita il mio cuore,
    canta la mia poesia.
    I nostri cuori uniti
    proseguono il cammino,
    per le strade della vita
    che ci parlano di noi.

  • 18 giugno 2014 alle ore 22:09
    Ogni attimo della vita

    La mia mente vola nel futuro
    per cogliere ogni attimo della vita.
    Realtà e sogno si contrastano
    e mi confondono.
    Ogni volta è un concatenarsi di sensazioni
    e di emozioni che
    vibrano di luce e di bellezza.
    La Vita è bella,
    voglio viverla, conoscere il suo respiro,
    ogni battito del suo cuore,
    lo splendore del suo amore.
    Ho scoperto l’amore,
    il suo cuore amo,
    la mia mano
    la depongo sul suo cuore
    con infinito amore.
    Nell’azzurro del cielo
    brilla il sole
    tra i petali di un fiore.
    Volano gioiosi gli uccelli,
    si apre la vita a
    un felice giorno nuovo.
     

  • 02 giugno 2014 alle ore 20:15
    Gatto misterioso

    Vieni gatto misterioso,
    amante della lussuria,
    e  del piacere voluttuoso.
    Sei  sottile ed armonioso,
    la tua mente è perduta
     in estatica contemplazione.
    Gatto, sovrano del cielo
    delle notti erotiche,
     altro male non hai
    che il cuore ti far star  male.
    Con passione combatti corpo a corpo,
    per sfrenate storie d’amore.
    Vieni gatto, vieni sul mio cuore,
    degnati di sederti accanto a me
    e volgi  i tuoi occhi gloriosi
    che sorridono ed ardono d’amore.
    Che meraviglia il fuoco
    delle tue pallide pupille.
    Gatto misterioso,
    prestami i tuoi occhi
    che io possa scrivere tutta la notte.

  • 26 aprile 2014 alle ore 23:01
    Terra, mamma paziente

    In ognuno di noi giace
    un amore quieto,
    profondo e intenso
    che impregna noi stessi,
    la Terra e l'Universo.
    Amo la Terra, infinito giardino
    che la natura cura ogni giorno.
    Amo la Terra, dimora dell'uomo
    che egli ha abbellito
    con arte e maestria.
    Rispetto ogni cosa  in eguale misura,
    come l'uomo,così la natura.
    Ti guardo, Terra,
    e ti vedo un po' triste:
     a volte la vita osservo morire
     e la tua bellezza appassire.
    Amo la Terra ed ogni sua creatura,
    un animale, un bosco o una radura.
    Amo la Terra che ride nei fiori
    e mai si stanca di inventare colori.
    Amo la Terra, mamma paziente
    che mi nutre senza chiedermi niente.
    Ogni famiglia nel suo nido
    si é raccolta,
    ma forse poca gente s'é accorta
    che, mentre ognuno
    vive nella sua casina,
    la nostra Terra
    nell'Universo cammina.
     

  • 22 aprile 2014 alle ore 20:41
    Buona Pasqua a te che colori il mondo

    Buona Pasqua
    risorgere a nuova vita
    con tanta pace, tanto amore
    da riempire tutti i cuori.
    Cristo
    è risorto,
    è qui tra noi.
    Pace, ti distendi sul mondo,
    Alba di ogni speranza,
    dai bagliori d'un nuovo sole,
    vola, candida colomba,
    testimonia la Resurrezione!
    Una foglia vola portata dal vento
    e arriva leggera
    in un campo fiorito
    con i fiori più belli,
    magia di un giorno speciale,
    gioia di un momento sereno!
    Santa Pasqua
    infondi nel nostro cuore
    la consapevolezza
    del dono della resurrezione.
    Il nostro amore
    è come un umile fiore
    di campo o di montagna
    che sboccia nel sentiero.
    Pochi lo scorgono,
    lo raccolgono
    e si beano del suo umile profumo
    e della sua umile bellezza.
    La maggior parte
    neanche lo vede e lo calpesta.
    E' Pasqua,
    svegliatevi,
    il dono più bello
    per noi tutti
    è avere la pace e l'amore
    in fondo al cuore!

     

  • 20 febbraio 2014 alle ore 14:25
    Pasqua

    Un suono festoso
    di mille campane
    più forte più piano,
    si snoda dal piano,
    risponde dai monti
    in echi giocondi.
    Amatevi ! risponde il vasto coro
    delle campane dalla voce d'oro.
    Canto che piove dal cielo sulla terra,
    suono che viene a te,
    a dirti che la terra rifiorisce,
    in questa chiara alba di Risurrezione.
    Il tempo ha ripreso il suo cammino
    verso un domani migliore,
    e sopra la terra fiorita,
    cantate, oh campane sonore,
    ch'è bella , ch'è buona la vita,
    se schiude la porta all'amore.
    Campana festosa
    col tuo dondolio d'oro
    e don ..., don, don, don ...
    che dici, campana, al mio cuore?
    E' Pasqua! E' Risorto!
    E' tempo di pace, è tempo di amore.
    Buona Pasqua per tutti gridiamo
    perché tutti fratelli siamo.

  • 20 febbraio 2014 alle ore 14:20
    Auguri papà

    Grazie papà, per avermi dato la vita,
    per avere scelto me
    e per avere rinunciato ai tuoi sogni.
    Oh, papà, su dammi la mano,
    grande e forte mi sento con te!
    Tu in tutte le battaglie della vita
    ne esci vincitore.
    Aiutami, papà, nel mio cammino,
    a crescere, a conoscere me stesso,
    per poter poi essere grande e forte come te.
    Tu sei bello nell'anima, pieno d'amore,
    gioia, pace, pazienza, benevolenza e bontà.
    Papà, insegnami tu come si fa ad amare
    con tutto il cuore.
    La vita è come un grande sogno,
    da vivere intensamente
    per fare in modo che si realizzi,
    aiutami, papà, a fare in modo che nella vita,
    come nei tuoi sogni io mi realizzi.
    Papà, questa mattina
    ho chiesto al mio cuoricino:
    suggeriscimi tu un detto d'amore,
    per fare contento il mio papà.
    Con infinita dolcezza mi ha detto:
    Papà, "se mi tieni stretto al tuo cuore,
    il mio amico più caro sei tu!"

  • 20 febbraio 2014 alle ore 14:09
    Mamma parola magica sulle labbra dell'umanità

    Mamma,
    Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
    ciò che è stato sempre, prima d'ogni altro amore.
    Tu sei il miracolo della vita che alimenta amore e sacrificio.
    Il tuo nome mamma ha una virtù misteriosa
    di ricondurre al bene, di consolare e di proteggere.
    Nessun linguaggio può esprimere il potere,
    la bellezza e l'eroismo del tuo amore.
    Il tuo sorriso mi ha salvato da pianti e da dolori.
    Chi correva per soccorrermi quando cadevo?
    Tu mamma mia!
    Per la tua festa, dolce mamma,
    ho cercato tra i ricordi
    la storia più bella ascoltata,
    ma da me mai dimenticata.
    Da bambina mi chiesero dove fosse casa mia
    ed io risposi: " Dove c'è la mamma mia".
    Mamma, sei tu la storia
    più speciale nella mia vita!
    Come un aquilone senza corda
    e una farfalla senza ali,
    mi hai insegnato a volare con i sogni.
    Hai incoraggiato i miei passi,
    hai corretto i miei errori,
    hai protetto il mio cammino.
    Volano gli uccelli in lieta compagnia,
    su per l'azzurro del cielo profondo;
    canta con dolce voce mamma mia.
    Mamma, io rendo grazie a Dio
    per il dono di Maria che ai piedi della croce,
    per il testamento di amore del suo Figlio,
    estese la sua maternità a tutto il mondo.
    Auguri Mamma, è la tua festa!

  • 20 febbraio 2014 alle ore 14:04
    Auguri Papa Francesco

    Miserando atque Eligendo
    (misericordia e predilezione)
    Padre Santo,
    apri i nostri cuori
    e falli cantare d'amore.
    In questa valle di lacrime riservaci un angolo di silenzio
    per meditare su chi, per noi, ha dato la vita.
    Prega per la tristezza che invade questo mondo,
    illumina le nostre coscienze dal profondo.
    Padre Santo,
    prendi un raggio di sole,
    fallo volare là dove regna la notte,
    prendi la bontà,
    e donala a chi non sa donare.
    Padre Santo,
    ascoltiamo nel vento il tuo nome,
    sussurro lieve, sospiro d'amore.
    Veniamo a Te
    o voce nel vento,
    aspettaci,
    siamo deboli e indifesi,
    abbiamo bisogno della tua forza e della tua mano,
    abbiamo bisogno della tua saggezza.
    Lasciaci camminare nella bellezza,
    e fa che i nostri occhi sempre guardino
    il rosso e purpureo tramonto.
    Padre Santo, nostro Pastore,
    l'arcobaleno ci sarà per te anche nei giorni di pioggia.....
    Cammina sul sentiero dell'arcobaleno,
    cammina sulle note di un canto,
    e tutto attorno a te sarà bellezza.
    Padre Santo,
    sei stato scelto per essere Pietro:
    colui che per primo seguì Gesù
    e divenne guida di tutti gli altri discepoli.
    Padre Santo,
    vediamo il mondo attraverso i tuoi occhi,
    viviamo le emozioni attraverso il tuo cuore,
    impariamo ad amare camminandoti accanto.
    Auguri Papa Francesco

  • 20 febbraio 2014 alle ore 13:44
    Nodo d'amore

    Sei il sole che riscalda le mie giornate grigie,
    sei la luce del mattino e il tramonto della sera.
    Dubita che di fuoco siano le stelle,
    o che si muova il sole,
    o che le verità siano storielle,
    ma giammai non dubitare del mio amore.
    Ti amo nella profondità di ogni tuo respiro,
    di ogni tuo sospiro.
    Sei il re del mio cuore,
    lancia un bacio al vento,
    quando Cupido scaglia la sua freccia
    basta un istante per farmi battere a mille il cuore
    Un giorno quando il mio cuore si fermerà,
    la mia anima vivrà,
    ed inciderà in una nuvola il tuo nome.

  • 25 aprile 2012 alle ore 12:35
    Il pozzo dei miei pensieri

    In questo pozzo il mio pensiero si è tuffato,
    ho ritrovato un'anima quieta
    solo immagini
    di fantasie lontane, remote
    che non si son perse
    nel tumultuoso susseguirsi degli anni.
    Tanto amore dal profondo
    e intorno,
    l'esplosione d' un sorriso
    che mi riempie il cuore
    di gioia immensa;
    è un miracolo
    grande e infinito