username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Paolo Coiro

in archivio dal 19 nov 2005

30 maggio 1983, Formia (LT)

segni particolari:
Redattore di Aphorism dal 2001 e Caporedattore dal 2011.

mi descrivo così:
Sono un libero professionista del web. Adoro leggere, viaggiare e conoscere nuove persone e i loro pensieri sulla vita. Mi piacciono le cose genuine e sincere, come il vino rosso e la campagna.

31 agosto 2018 alle ore 12:37

I folletti della felicità

Senti il tuo respiro,
sei vivo, sei immenso,
sei sotto un ulivo.
L'odore d'incenso,
l'amore di notte,
che quando ci penso...

Nel momento più bello
suona il citofono,
il rappresentante del folletto
si presenta di petto.
"No, grazie ragazzo,
stavo scrivendo una poesia".

L'amore all'alba
è fatto di nostalgia.
Basta carezze,
parole dolci e sconnesse.

Se sono felice
è perché sento,
prima di pensare.

Sento il cuore gonfio,
la voglia di amare,
te, il cane,
le rondini ormai lontane.

Se sono felice
è illogico e naturale,
è la forza della vita,
è la gioia che sale.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento