username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Paolo Secondini

in archivio dal 31 gen 2007

30 giugno 1950, Aquino

29 marzo 2007

In attesa

La prima finestra s’apre
sulla strada cigolando lieve
sui cardini arrugginiti.
Pare la bocca sbadigliante
della casa che si desta
al nuovo giorno.
Una testa canuta si sporge:
una vecchia, ha quasi cent’anni…
Con dita tremanti carezza
la pelle rugosa; sospira:
un altro mattino è già qui,
conquistato…
Poi volge lo sguardo
fra i tetti al cielo lontano;
ne osserva, in attesa,
il chiarore – sospira di nuovo –,
l’azzurra purezza…
Ora brillano vivi i suoi occhi
d’intenso sorriso, mentre
palpita forte il suo cuore
per quanto ella spera:
salire – oh, questo solo! –
un giorno in quel cielo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento