username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

06 dicembre 2012 alle ore 15:40

Come il vento

Donne silenziose
come bisce sull'acqua
attraversano il mondo

quando un vento sfacciato
solleva loro le gonne
le membra abbandonano

socchiudono gli occhi
sognando l'amore
o gli amori vissuti

Tante stagioni...
ragnatele di ricordi
sui loro volti

sedute in cerchio
ma non insieme
guardano tramonti infuocati

il loro vivere, ora
stride come il vento
che passa tra l'erba secca...

nei prati.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento