username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Pierfrancesco Di Matteo

in archivio dal 29 apr 2008

23 maggio 1971, Pescara

segni particolari:
Occhi azzurri ed un viso in bianco e nero

mi descrivo così:
Benedetto Croce diceva che fino a 18 anni si è tutti poeti; dai 18 in poi continuano a fare i poeti soltanto i poeti veri (pochi) ed i cretini...io ho iniziato a scrivere a trent’anni e spero di far parte almeno della seconda categoria...

23 agosto 2008

Vuote a perdere (Disposable Words)

di Pierfrancesco Di Matteo

editore: Prospettivaeditrice

pagine: 86

prezzo: 7,00 €

Acquista `Vuote a perdere (Disposable Words)`!Acquista!

Pierfrancesco Di Matteo è un autore da accogliere con pieno gusto nella scuderia di Aphorism. Una ventata di eleganza, stile, erotismo, raffinatezza e arte. Pronto a stupire e ad ammorbidire la lettura di noi tutti, con lampi di intimità profonda e riflessioni argute e originali. È uno di quei classici poeti che vanno commentati a suon di sue citazioni, per mordere qualche assaggio di testi originali e genuini nella loro essenza.

Mi piacerebbe essere graffiato
sul naso da un gatto randagio
piuttosto che essere morso
sul culo dal mio cane […]
 (da "My Favorite Things")

Amante dell’amore, si esibisce in valzer poeticamente erotici davvero attraenti.

[…] Le mie dita di cera
si sono consumate
sul tuo sesso /
Come candele accese
in una notte senza luna / […]
(da "Blue Angel" (L’angelo azzurro)

Un uomo che sembra aver scandagliato tutti i viottoli del cuore di uomini e donne. Svela i suoi segreti, le sue rivelazioni con cura e con quella lentezza dovuta.

[…] Per non amarti più
ho nascosto il tuo cuore
nel mio cuore /

recensione di Paolo Coiro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento