username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Pierpaolo Ciracì

in archivio dal 11 feb 2012

27 dicembre 1992, Brindisi - Italia

11 febbraio 2012 alle ore 23:58

il sogno che fa tremare la mia mano

sei il ricordo di un sogno che fa tremare la mano che scrive di te!
scrive per te le lettere di una vita. le ho cosparse dell'odore del sangue per ricordarmi che il tuo pensiero fa male.
ed ora che ti ho dimenticata respiro l'aria limpida della solitudine, tu eri la nebbia fitta che fermava il mio viaggio e percorreva la strada del mio sogno al contrario.
il dolore più fitto l'ho sentito quando la tua lingua ha accoltellato il mio pensiero, non mi accorgevo di quanta gioia sprecavo con te e ancora non mi accorgo che la convinzione di odiarti sfocia nel più triste ramo del fiume di un amore svanito.
non saranno più le belle parole a continuare questa storia, sarà un salto nel vuoto mentre il mondo piange per te. sarà il salto nel vuoto di una singola lacrima che farà nascere un fiore sul terreno arido dei tuoi sentimenti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento