username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Pippo Compagno

in archivio dal 08 nov 2010

22 marzo 1936, Palermo

25 ottobre 2012 alle ore 12:13

Pippo Compagno dixit:

Secondo me si può qualificare "immortale" uno scrittore solo dopo che ha dimostrato di aver letto le sue opere postume.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento