GAETA: MEMORIA E FUTURO

“Le storie del cuore nel cuore della Storia”: così Giuseppe Napolitano presenta il suo nuovo libro, il suo ennesimo regalo a Gaeta, appena pubblicato con Ali Ribelli Edizioni dell’infaticabile Jason Forbus. Giuseppe Napolitano è ben noto nel Golfo, sia come organizzatore di eventi culturali e autore di numerosi libri di poesia e saggistica, sia come professore, avendo insegnato per 25 anni nel Liceo “Fermi”. Quest’ultima sua opera si intitola “Gaeta: memoria e futuro” ed è un pamphlet sentimentale e polemico, un excursus nella storia della nostra città, vista però con i suoi occhi di poeta, che dichiara il suo amore per Gaeta ma la vorrebbe sempre più bella e curata, appunto come si vuole che sia una donna che si ama. Il libro sarà presentato il 29 luglio alle 19 sulla terrazza del bastione della Favorita, con la partecipazione di altre due voci storiche della città: Vera Liguori Mignano e Sabina Mitrano. Mentre Irene Vallone leggerà alcune poesie dedicate a Gaeta da poeti stranieri. La voce di Giuseppe Napolitano è quella del cuore che racconta storie, incastonate nella grande Storia, quella con la maiuscola, che a Gaeta non solo è di casa, ma è la sua stessa vita.