username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Renato Cremini

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Renato Cremini

  • 13 novembre 2006
    Lacrima

    Piccola perla d'acqua


    che sgorghi dai miei occhi,


    chi ti ha chiamata?


    Perché mostri al mondo


    le mie sensazioni,


    le mie paure,


    le mie debolezze?


    L'orgoglio tenta di frenarti


    ma tu non demordi


    e arrivi,


    scendi lieve


    dolce


    a rigare il mio viso,


    piccola dolce gocciolina.

  • 24 ottobre 2006
    Chi sei?

    Chi sei ?


    Chi sei tu ?


    Che mi sei esplosa dentro


    fino ad incrinare le mie certezze,


    i miei ideali,


    le mie sicurezze …


    … e mi trascini,


    insonne,


    fino all’alba.

  • 24 ottobre 2006
    Sorriso

    Bello,


    sincero,


    bugiardo.


    Specchio dell'anima più candida,


    oppure più nera e brutta.


    Ma quando due labbra ti sorridono


    con desiderio e dolcezza,


    la voglia di impossessartene


    si fa quasi smaniosa,


    impellente come una droga,


    cui il tuo corpo non può fare a meno.


    E' quasi la tua vita.

  • 24 ottobre 2006
    Desiderio

    Desideri chiudere gli occhi per l'eternità,


    non sentire,


    non vedere,


    non amare,


    come puoi volere questo?


    Pensa a come è bello un risveglio.


    Rivedere persone che con te


    vivono,


    ridono,


    soffrono


    e amano.


    Qualsiasi cosa tu vorrai,


    sappi,


    neppure la morte,


    ti potrà, mai


    e poi mai,


    allontanare dal mio cuore.