username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Riccardo Cogliati

in archivio dal 06 feb 2007

27 dicembre 1979, Lecco

08 febbraio 2007

Tributo alla vittoria mondiale

Quant’è buffa l’Italia,
un paese tanto divertente e controverso non si trova al mondo,
tanto accogliente quanto ingrato,
così bravo a dimenticare
e tanto abile a ricordare.
Di storia ne è pregna, questa nazione,
dai fasti romani alla cristianità,
dalla frammentazione dei comuni all’avventura garibaldina,
così come trasuda d’arte,
colei che diede i natali, tra gli altri, a Leonardo da Vinci e Dante Alighieri,
che regalò al mondo il Rinascimento,
che donò al papato il genio di Michelangelo e Bernini.
E questa terra di transizione,
preda di sciacalli d’ogni colore,
divisa dall’influenza araba e da quella longobarda,
che vive di dialetti,
di campanilismi
e di divari culturali incolmabili,
si è trovata unita sotto la bandiera tricolore,
che è sventolata con fierezza solo dopo la vittoria del Mondiale.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento