username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Riccardo Querciagrossa

in archivio dal 16 dic 2005

02 ottobre 1975, Forlì

mi descrivo così:
Sono laureato in lettere e storia, amo leggere e scrivere, e mi sto specializzando per diventare insegnante. Oltre alla letteratura amo la musica, l'arte, la storia, la filosofia e le discipline umanistiche in generale.

27 gennaio 2006

La città che brulica

Le otto del mattino: la città brulica

nel gelo di gennaio, e un cielo di piombo

grava sui destini nell’ora frenetica

che incenerisce il tempo, e un empio rombo

d’incubi affumica i pedoni alla fermata

nell’attesa del nulla…

Ma io cerco invano

tra i volti il tuo profilo, poi l’inquietudine

un poco si ottunde in una livida caligine,

e tu sei l’ombra della mia solitudine.

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti