username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

19 gennaio alle ore 9:25

Avrò

avrò un silente grido
cristallizzato attimo
al nugolo di sete che dissolvi 
al punto cieco e sempre
sempre a sfiancare, tu
lo spillo in fiore
e stille che trapassano       
l’acuto rosa e il viola 
ceduto nel tremore
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento