username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

16 dicembre 2018 alle ore 16:49

Di varco o la notte che scivola

Di spazio è la tua voce
e del quanto non ho misura
è il taglio ripido di una stagione
di varco o la notte che scivola
dalle terrazze. Ci attraversa di luna
anche un arido strato 
da limare col fiato non detto
- ma tutto annuito nuovo in un verso
che dà le spalle al mondo
e toglie peso al mio peso. Io che leggo:
altro non so fare.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento