username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

01 dicembre 2018 alle ore 16:40

Forma

Forma, sei
faccia dell’immanente
ritmo che tende rughe
nel divenire libertà
fino a terra chinandosi
sangue dei solchi, nenia
del tempo prenatale.
Forma, la pelle scarmigliata
-tempia che non ha sosta
e il bozzolo di foce
franto, di luce.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento