username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

08 gennaio 2010

Frammenti di te (al padre)

Sei qui
quando raccolgo pensieri
e mentre spargo parole

Con me
se non so dove andare


e nei passi decisi

Ci sei

nella ragione
e quando m’assale l'impulso
se mi fermo e piango
o se supero la fortuna

Ci sei tu

allo specchio
quando oltrepasso i miei occhi
se una foto mi fa male
se un tramonto

è deserto

Era solo un giorno

uguale a tanti

 


Nelle tenebre

cadde il mio addio

ad un tepore

già fuori dal corpo

 


Lo conservo

con i frammenti di te

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento