username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Roberto Bani

in archivio dal 28 dic 2005

08 giugno 1960, Torino

segni particolari:
N.N.

mi descrivo così:
Potrei dire solo cose belle di me e alla fine scriverei che sono modesto!

29 marzo 2007

L'Eroe Distratto

Sono un eroe distratto,
che non conosce le virtù,
che perde i pezzi nell'atrio del portone,
le chiavi di casa delle amanti,
e le certezze e i dolori.
Ma tu,
ama il mio tacere e sorridi
se inciampo dentro il tuo cuore
Ho perduto battaglie
perché non sapevo di guerre.
E mi troverai sul ponte di chiodi
che ho comprato per andare via da te,
pronto a passare sulla sponda
di un nuovo amore.
Ma non so vivere
senza la disperazione
e illuminato dalla luna.
Vieni qui,
un passo nella nebbia,
dove si annusa la libertà,
vieni, ho parole anche per te,
e ricordi taglienti,
per scolpire il mio nome
sulle tue ossa.
L'eroe migliore sa come morire
ma ho scordato il perché.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento