username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Roberto Monti

in archivio dal 08 mar 2012

10 settembre 1983, Voghera - Italia

mi descrivo così:
Insolito balordo, abitante della città di Tap Town.

08 marzo 2012 alle ore 10:36

STORIA DI UN LIBRO

Il racconto

Ho conosciuto le parole. Le ho viste riflettere pensieri e immagini con la luce della luna e diventare ombra quando il sole si rimpossessava del cielo. Ho tentato di proteggerle, facendo del loro allinearsi la mia vita. Le ho indossate come una leggera e robusta armatura con cui muovermi agile e sicuro fra le righe.
Ho segnato punti nelle dimensioni e tracciato il loro evolversi unendoli con tratti di tempo. Ho imbrattato il bianco di una pagina con i colori del mondo.
Ho separato il nero dell’amore nelle sue sfumature e con esse ho dato forma all’indole dell’uomo. Ho donato vita e ascoltato, da un sipario calato, il saluto della folla alla morte.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento