username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Roberto Scarpone

in archivio dal 23 apr 2008

02 luglio 1958, Roma - Italia

mi descrivo così:
Ci provo

01 dicembre 2009

Mattino

Ho aperto lentamente gli occhi
non eri più nella stanza,
piano piano, senza far rumore,
sei uscita dai miei sogni.

 

Nell'aria c'è ancora il profumo della tua pelle
il calore del tuo corpo,
sento l'eco del tuo sorriso
il ritmo del tuo ansimare.

 

Sei appena uscita e già mi manchi,
vorrei di nuovo chiudere gli occhi
per vederti nuovamente accanto a me,
con  testa poggiata ad ascoltare il mio cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento