username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Roberto Scarpone

in archivio dal 23 apr 2008

02 luglio 1958, Roma - Italia

mi descrivo così:
Ci provo

22 settembre 2008

Vivo nel ricordo

Lacrime amare
mi scavano il viso.
Mi manca
ciò che mai più riavrò.

Tutto è successo così in fretta così presto,
ma forse è sempre troppo presto,
per il tempo che è stato
e per quello che sarà.

Mi angoscia il fragore del silenzio,
quante parole che non ho potuto dirvi,
quanto vorrei sentire ancora le vostre voci
chiamarmi per nome.

Vivo nel ricordo,
di tutto ciò che è stato.
Memorie,
giorni trascorsi che mai finiranno.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento