username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rosario Norrito

in archivio dal 27 ago 2012

11 giugno 1963, Palerrmo

segni particolari:
Mi ritrovo parole taglienti e inafferrabili come ombre di vetro

mi descrivo così:
Filosofo

27 agosto 2012 alle ore 20:36

Rosario Norrito dixit:

Neanche un riflesso, neppure una traccia di parole smarrite, ma vuoti profondi, taglienti e inafferrabili come ombre di vetro.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento