username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rossella Rossetti

in archivio dal 23 apr 2007

05 marzo 1957, Verbania

mi descrivo così:
Meglio soffrire per chi si ama, che una vita noiosa.

26 aprile 2007

Immenso profondo

I tuoi occhi,
un immenso profondo precipizio,
un vortice di bufera,
un'onda assassina.
Un deserto,
una giornata d'inverno,
una notte di tenebre.
I tuoi occhi
mi possiedono
con la forza di satana,
con l'incanto di un angelo.
Ed io vivo
un immenso,
profondo,
lunghissimo minuto
d'eterna emozione.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento