username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Monetti

in archivio dal 09 apr 2015

03 agosto 1960, Battipaglia - Italia

mi descrivo così:
Il mio atteggiamento può creare difficoltà o irritazione a lungo andare nel rapporto con gli altri e a volte con le persone che più amo. So di essere un uomo iperattivo, estremamente
complicato e che le mie virtù sono in realtà anche i miei peggiori difetti. 

14 aprile 2015 alle ore 9:09

E sarà amore

Ho bisogno di silenzio
perché la mia voce adesso sarebbe fragore.
Dietro questo corpo apparentemente vuoto
il silenzio ti parla tingendosi di caldi colori.
Il silenzio è la voce delle mie emozioni,
nel silenzio prendono forma i miei pensieri,
come frammenti di conchiglie,
li conservo nel profondo della mia anima.
Il mio silenzio ti sente amica
perché è il silenzio che ci unisce
e nel silenzio che ti accolgo
e nel silenzio che ti ascolto,
ma se veramente mi vuoi amare
amami soprattutto nel silenzio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento