username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Monetti

in archivio dal 09 apr 2015

03 agosto 1960, Battipaglia - Italia

mi descrivo così:
Il mio atteggiamento può creare difficoltà o irritazione a lungo andare nel rapporto con gli altri e a volte con le persone che più amo. So di essere un uomo iperattivo, estremamente
complicato e che le mie virtù sono in realtà anche i miei peggiori difetti. 

09 aprile 2015 alle ore 12:16

Volare

Fin da bambino
ho sognato di volare
tante volte, tenue sopra i tetti,
tra ardite creste
e distese pacate,
ho sognato di volare
su spiagge sconosciute
e oceani azzurri,
quanto, quanto, quanto,
ho camminato sulle viedelle mie sconfitte,
dei miei tormenti
tra nugoli confusi
e attimi di luce.
Frammenti di ghiaia
e un esile gabbiano
dal becco acutoerano le sole amicizie
di una coscienza intorpidita.
Adesso ho imparato a volare
come una rondine,
da un embrice all’altro
e poi spuntar tra antichi squarci
e giovani gemme,
leggero e colmo di fiducia
elevo l’anima
al domani che verrà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento