username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Samantha Manta

in archivio dal 30 dic 2006

31 ottobre 1990, Nardò

segni particolari:
Credo che i "segni particolari" non esistano. Ci sono solo interpretazioni.

mi descrivo così:
Nel momento in cui ci si chiede il significato ed il vero valore della vita, si è malati. (Sigmund Freud)

12 dicembre 2008

Always

Eri uomo,
ora cenere,
domani sarai vita per una nuova vegetazione.
Ma noi abbiamo
conservato la tua essenza,
la custodiamo.
Essa cresce in noi,
giorno per giorno,
come dei rami che
avviluppano i nostri organi, all'interno, 
e che ruotano, ruotano, dentro di noi.
Quando vanno
ad urtare le pareti
fanno male,
si trasformano in ricordi, che
al contempo diventano sublimi
perché riguardano te.
Ma, tranquillo, perché questi rami
non ci abbandoneranno mai
e fino a quando non ci saremo più
scriveranno in noi 
pensieri e parole di te, per te e con te.


Grazie per tutto Antonio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento