username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Samantha Manta

in archivio dal 30 dic 2006

31 ottobre 1990, Nardò

segni particolari:
Credo che i "segni particolari" non esistano. Ci sono solo interpretazioni.

mi descrivo così:
Nel momento in cui ci si chiede il significato ed il vero valore della vita, si è malati. (Sigmund Freud)

01 febbraio 2010

Il mondo s'è fermato a te.

L'orologio del tempo segna l'ora dell'ultimo addio.
Quando il cielo imperante tuonò,
facendo rabbrividire la terra.
In un lampo le luci si spensero
i colori si assopirono
e fu come un velo polveroso
caduto sulle città.


Senza linfa vitale ti vado cercando.
Mentre tu, Proteo, muti le tue forme per sfuggirmi.
Dove sei ordunque?
Dove ti nascondi umìle creatura?


Riempi almeno un'ultima volta
il mio cuore del tuo respiro,
digli che sarà sempre tuo
e che il tuo sarà sempre mio.
In quel momento smetterà di battere
ma avrà raggiunto la felicità.


Poi, d'un tratto, la notte spazzerà via le luci
e di vita nessuna traccia rimarrà più.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento