username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Aprile

in archivio dal 28 nov 2012

04 febbraio 1980, Taranto

segni particolari:
L’immagine di piccole cose lontane è solo il vento che spinge alberi e velieri, che vince la transumanza dei miei pensieri.

28 novembre 2012 alle ore 16:25

Il mio Amore

Vivo di un amore solo e perso,
di questo vento freddo.
Il mio amore
vaga trasparente per le strade,
vive dolcemente nelle sere
che non sarei mai capace di affrontare.
Cammina con il suo cappotto nero,
un passo dopo l’altro,
oltrepassando la gente
che urla la sua gioia con terrore.
Il mio amore
guarda le vetrine
illuminate a festa
e lacrima di stupore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento