username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Aprile

in archivio dal 28 nov 2012

04 febbraio 1980, Taranto

segni particolari:
L’immagine di piccole cose lontane è solo il vento che spinge alberi e velieri, che vince la transumanza dei miei pensieri.

28 novembre 2012 alle ore 16:24

Il tempo

Se  avessi un’anima
ti chiederei un cuore
perché accompagni i miei secondi d’infinito.
Lo farei battere, secondo per secondo,
cercando di aggrapparmi a te.
Ma non ho risorse capaci di reagire
al penoso ticchettio del pendolo
o pronte ad afferrare
l’eternità di quest’attimo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento