username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia De angelis

in archivio dal 07 feb 2012

Roma

22 febbraio 2012 alle ore 8:02

In punta d'occhi

quando il giorno cade nelle dimenticanze
e quell'emozione sottile della penombra
si fa avanti nel disavanzo d'oscurità
sembra agitarsi una penna oltre il silenzio
nell'incaglio d'abissi d'aria
fino al suo celarsi nel totale lutto
e far riemergere
nei passi girovaghi della coscienza
quell'azione sbagliata...
focalizza lo sguardo
esfoliando corolle notturne di conflitti e sentenze
ove vortici e agonie si compensano
nel plasmare un effetto inaspettato... in punta d'occhi

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento